Home Bitcoin Willy Woo, Bitcoin a 300 mila dollari entro 2021

Willy Woo, Bitcoin a 300 mila dollari entro 2021

E’ sempre interessante verificare le diverse teorie che vengono lanciate in merito all’andamento del prezzo di Bitcoin: l’ultima in ordine di tempo vuole Willy Woo ipotizzare il raggiungimento dei 300 mila dollari entro la fine del 2021.

CriptoNews bitcoin Willy Woo, Bitcoin a 300 mila dollari entro 2021

Prezzo di BTC 2021, cosa sapere

Willy Woo non è nuovo ad esternazioni del genere: già in passato il noto analista aveva condiviso la sua opinione sul prezzo di BTC e questa volta è tornato a parlarne regalando una previsione che se si dovesse avverare, farebbe la fortuna di davvero tante persone che in Bitcoin hanno investito.

L’esperto on-chain  ha elaborato un modello in base ai dati raccolti in questi mesi e secondo lo stesso, entro la fine del 2021 si potrebbe raggiungere, come già annunciato, l’importante cifra di 300 mila dollari. Questo calcolo è stato fatto tenendo conto di diversi parametri e Woo ha elaborato grafici che mostrassero correlazione tra prezzo e Bitcoin posseduti sugli exchange da parte degli utenti che sfruttano lo spot trading, dimostrando come gli investitori, a prescindere dalla loro grandezza siano maggiormente spinti a sfruttare periodi più lunghi per dare vita ai propri ordini.

Uno dei dati che è analizzato con maggiore chiarezza da Willy Woo è quello tra l’incremento della capitalizzazione di mercato di Bitcoin rispetto al dollaro. E’ possibile notare come quello che era un valore di 2 dollari nel 2012, di 2,50 dollari nel 2017 e secondo le proiezioni potrebbe arrivare ai 3,50 dollari o più nel corso di questo 2021.

Investitori istituzionali attratti da Bitcoin

CriptoNews mining-bitcoin Willy Woo, Bitcoin a 300 mila dollari entro 2021

Deve essere tenuto da conto, all’interno di quelle analisi, che Bitcoin ha attirato in modo importante l’attenzione di investitori istituzionali, i quali hanno fatto la loro comparsa sul mercato e hanno iniziato a comprare BTC concentrandosi sul lungo periodo. Un fattore da non sottovalutare visto che di certo questo tipo di “utente” ha più lungimiranza e capacità tecnica di trader privati non sostenuti da professionisti.

Cosa significa questo? Che vi è un calo della circolazione dell’asset in diverso piattaforme: su una previsione di 10 anni da parte dei grandi risparmiatori è facile capire il perchè nessuno venda più nulla e come sarà più difficile, con il tempo acquistare altri Bitcoin. I diversi halving e gli holder non pronti a vendere aiuteranno la salita del prezzo.

Proprio tenendo conto di tutti questi fattori è comprensibile perché Willy Woo abbia eseguito una simile analisi con conseguente previsione. Di certo previsione più affidabile di quella di alcuni personaggi come Lindsay Lohan che avrebbe lanciato la sua personale previsione in merito. Quel che è certo? BTC va tenuto d’occhio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here