Home Bitcoin Criptovalute, i progetti attesi nel 2021

Criptovalute, i progetti attesi nel 2021

Il 2021 è un anno dal quale ci si aspetta molto dal punto di vista delle criptovalute e sono diversi i progetti, iniziati lo scorso anno e negli anni antecedenti, per i quali si spera di vederne presto i frutti: scopriamo insieme quali sono.

CriptoNews ethereum Criptovalute, i progetti attesi nel 2021

Ethereum 2.0 e Polkadot si attendono novità

Il primo tra tutti, quello di cui si attende con più ansia l’espressione finale è senza dubbio Ethereum 2.0. Il primo dicembre del 2020 è infatti partita la fase zero del processo di aggiornamento: quel che ci si aspetta è che l’anno corrente possa rappresentare il lancio perlomeno della fase 1 se non della 1.5. La differenza nelle aspettative per la blockchain di Ethereum, nonostante le tante ipotesi fatte in passato, sta nel fatto che la società ha rispettato pienamente i tempo prestabiliti e che la sperimentazione stia andando come previsto.

Quel che bisogna verificare ora è l’efficacia e la solidità del nuovo protocollo. E’ importante comprendere che il lancio di Beacon Chain può tentare di soddisfare quest’ultimo punto ma non di certo assicurare l’efficacia al primo colpo. Ovviamente sarà la partenza della fase 1 a rappresentare il momento clou per Ethereum 2.0 e si spera che tale passaggio possa iniziare al meglio nel corso di quest’anno: le transazioni sulla blockchain sono in aumento e vi è bisogno che tutto funzioni in modo regolare, evitando congestioni della rete.

Altri progetti per i quali il 2021 viene considerato l’anno della svolta sono Cardano e Polkadot. Da un punto di vista meramente tecnico si parla di progetti molto simili ad Ethereum che però non hanno un bacino di utenza altrettanto ampio. Cardano  sembrerebbe essere sulla strada giusta per divenire una infrastruttura di base per lanciare applicazioni decentralizzate. Polkadot, invece, si propone come interlocutore capace di interagire con altre blockchain per favorire l’interoperabilità. Nel caso si dovesse riuscire nell’intento, il mondo delle crypto potrebbe davvero cambiare e farlo in meglio.

Il 2021 sarà l’anno di Libra-Diem?

CriptoNews diem Criptovalute, i progetti attesi nel 2021

Tra i diversi progetti in ballo per il 2021 Libra, o meglio Diem è senza dubbio il più atteso. Ci si aspetta un lancio e in grande stile sebbene non si parli propriamente di una criptovaluta ora ma di qualcosa di basato su smart contract e registri distribuiti.

Si è coscienti di quanti siano stati i problemi incontrati dal progetto crypto di Facebook, soprattutto a livello legale: le opposizioni alla sua nascita sono state mole e forti. In questo caso non si parla di una rete decentralizzata, ma in teoria Diem si candida a cambiare il settore. Bisogna ricordare che ha alle spalle Facebook e quindi tutto il potenziale per raggiungere le masse nel suo offrire denaro in modo trustless. Potrebbe però essere un “problema” la mancanza di una vera natura decentralizzata: tutto sta a come verrà gestito ogni passaggio.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here