Home Bitcoin Bitcoin record, toccati i 50 mila dollari

Bitcoin record, toccati i 50 mila dollari

Chi qualche mese fa suggeriva il palesarsi di un rally di <a href="https://www.criptonews.it/come-vendere-bitcoin/">Bitcoin</a> in questo momento gongolerà per aver previsto bene: i BTC hanno infatti toccato quota 50 mila dollari lo scorso 16 febbraio e non sembrano essere intenzionati a scendere troppo da questi livelli.

CriptoNews bitcoin-2 Bitcoin record, toccati i 50 mila dollari

Bitcoin in corsa sostenuta

Ovviamente questa corsa e questo nuovo traguardo raggiunto portano esperti ed appassionati a chiedersi quale sarà il futuro di questa criptovaluta. Quale sarà il prossimo obiettivo di Bitcoin? Arriverà fino a centomila dollari come paventato da qualcuno a dicembre? È una domanda più che lecita, soprattutto se si tiene da conto l’attenzione che questa valuta digitale ha conquistato tra investitori di una certa caratura.

Non si può infatti far finta di non sapere che il forte investimento da 1,5 miliardi di dollari fatto da Tesla abbia influenzato in modo sostanziale l’andamento del prezzo di questa criptomoneta e a questo bisogna anche aggiungere l’apertura verso la criptovaluta di grandi banche internazionali e dei colossi di pagamento online. Comportamenti che hanno collaborato a dare credibilità alla moneta come asset sul quale investire.

Questa volata di Bitcoin, tra l’altro, si inserisce in un contesto dove sempre più stati in tutto il mondo stanno prendendo in considerazione lo sviluppo di una CBDC. Il fatto che Bitcoin abbia rotto la quota simbolica e psicologica dei 50 mila dollari, secondo diversi analisti, rappresenterà una delle maggiori spinte ad una sua ulteriore crescita: già i soli endorsement degli istituti internazionali nei suoi confronti possono essere considerati sufficientemente importanti da sostenere un’ulteriore crescita del prezzo di Bitcoin.

Bolla speculativa in arrivo?

CriptoNews bitcoin-2 Bitcoin record, toccati i 50 mila dollari

Il sospetto che ci si stia preparando ad una bolla speculativa sui BTC è presente, ma questo non toglie che in base alla situazione attuale si possa pensare ad alcuni obiettivi che la moneta digitale potrebbe raggiungere. Primo tra tutti il raggiungimento 77.000 dollari, sebbene ancora non sia chiaro se vi sarà prima un periodo di consolidamento della valuta o se tale traguardo si raggiungerà in tempi brevi. C’è chi suggerisce anche un piccolo crollo a quota 44 mila.

In generale le previsioni relative a Bitcoin che rimbalzano nel settore si basano sulle performance della criptovaluta relative all’ultimo anno: è stato osservato che quello in corso da qualche mese è un rally più equilibrato rispetto a quello registrato nel corso del 2017 che ha comunque mandato il valore della moneta ben oltre la soglia di quello che era il livello precedente alla bolla speculativa di 3 anni fa.

Rispetto al 2017 la moneta può contare su una maggiore credibilità ed una maggiore forza grazie alla fiducia riscontrata da parte della grande finanza

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here