Home Bitcoin Bitcoin, per Santiment momento giusto per comprare

Bitcoin, per Santiment momento giusto per comprare

Momento giusto per comprare Bitcoin? Si, se si è abituati o si ha la capacità di andare controcorrente: almeno questa è l’opinione di Santiment, una società di analisi di dati on-chain di rilievo.

CriptoNews bitcoin-1 Bitcoin, per Santiment momento giusto per comprare

Reazione emozionale degli investitori a Bitcoin

E vi è una motivazione dietro a questa sua affermazione: in generale i Bitcoin e le altre criptomonete tendono a riprendere valore, quando quella che è definibile opinione pubblica cova sentimenti di paura, dubbio e incertezza. Affrontando il discorso da un punto di vista tecnico, confrontando il weighted social sentiment di Bitcoin con il suo andamento dei prezzi, è possibile notare come, dopo esser sceso e aver scatenato i sentimenti sopracitati il livello è risalito.

Insomma,il mercato è molto suscettibile alla componente emotiva dei potenziali investitori. Un esempio di ciò che la Santiment sostiene lo abbiamo anche pensando a ciò che è successo all’inizio di settembre quando la capitalizzazione complessiva dei mercati è diminuita di circa 60 miliardi di dollari.

Dopo questo crollo, nel momento in cui anche sui social il sentimento nei confronti degli asset cripto era tutt’altro che positivo, il valore di Bitcoin è risalito, riuscendo a riconquistare il 12% e a superare gli 11 mila dollari. Il Bitcoin si sa è una moneta digitale caratterizzata da molta volatilità, ma ciò non toglie che sembra seguire un suo preciso schema in tal senso. Hanno spiegato poi dalla Santiment:

Generalmente, le migliori opportunità di acquisti crypto arrivano quando il trader medio è al ribasso, sia psicologicamente che finanziariamente. Questo è ciò che indicano attualmente le nostre analisi“.

Ecco perché potrebbe essere una ottima occasione, per chi ha fegato, investire ora.

Andamento Bitcoin legato a reazione utenti nei social

CriptoNews bitcoin- Bitcoin, per Santiment momento giusto per comprare

Gli esperti di Santiment sono certi del peso che il weighted social sentiment di Bitcoin su Twitter e sugli altri social possa avere un ruolo importante nell’andamento di BTC.

Bisogna tenere conto del fatto che lo stesso continua ad oscillare attorno ai livelli più bassi degli ultimi due anni: traducendo, esistono molti scettici sul livello di prezzo di Bitcoin e questo fattore può andare a favore proprio delle whale, ovvero di coloro che tendono a comportarsi in maniera opposta rispetto all’utente medio.

Un simile mood è stato notato anche su Ethereum e secondo gli analisti che supportano questa concezione, addirittura Bitcoin potrebbe presto vedere sulla sua strada un trend rialzista imponente.

Settembre è sempre stato un mese particolare per le criptovalute che si trovano di solito a scontare i “malumori” delle Borse: sarà curioso scoprire cosa accadrà nelle prossime settimane.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here